martedì 30 novembre 1999

Di libro e di toilet

Abbiamo esagerato, eh?Beh dai, considerato che dei circa 40 visitatori che giornalmente mi vengono a leggere almeno una ventina paiono arrivare dalle ricerche di immagini tipo "tettine", "piercing" e "mario" o cose del genere su Google, il mio libro potrebbe avere un successo interplanetario.

Non solo io ne comprerei una copia, ma anche la mia vicina del piano di sotto probabilmente farebbe lo sforzo. Da qui il successo interplanetario, dove con questo termine voglio indicare un successo su due o più piani: non dimentichiamoci l'altra vicina, quella del rialzato.

Detto ciò, ho notato che quando vado in bagno, anche in ufficio e nei locali, comincio a slacciarmi i pantaloni ben prima di fare il mio ingresso nel fatato mondo di Caccapipì. E se un giorno, sovrappensiero, incrociassi qualcuno tra me ed il buco dell'oblio fisiologico cosa succederebbe?
In ufficio probabilmente mi licenzierebbero dandomi del maniaco sessuale.
In un locale probabilmente mi saccagnerebbero di botte dandomi del maniaco sessuale.

Forse dovrei cercare di togliermi quest'abitudine.

Nella foto a sinistra non si vede molto bene, ma quelle sono mutande cioèttroppofashion ricoperte di.. ehm.. cioccolato ed abbandonate nell'orinatoio del tunnel, due venerdì fa. Inutile dire quanto fosse impraticabile tutto il settore toilet a causa dello.. ehm.. odore di cioccolato.. qualcuno avrà esagerato con leddroghe..

2 commenti:

  1. utente anonimo16 maggio 2008 20:47

    ..beh..pensa che io sono arrivata nel tuo blog digitando "caccapipì"...non so se devi preoccuparti più tu o io....:D

    RispondiElimina