martedì 30 novembre 1999

€300 di forcella

€300 di forcella.. già, perché se sbagli e la bici vola via, poi magari sbatte contro una pietra e si buca.





Qui l'errore è un impunto: in pratica c'è un forte dislivello e, arrivando dall'alto, bisogna portare il peso indietro e più il dislivello è forte e più bisogna andare veloci o stare indietro. Dato che io veloce non ci stavo andando e, come si vede dal video, stavo titubando parecchio - lo si capisce da come muovo il manubrio: di qua, di là, destra, sinistra - nel momento in cui mi sono trovato nel mezzo del dislivello devo aver sbagliato parecchio e così mi sono trovato in volo, trascinandomi dietro la bicicletta e facendola volare sopra di me. Per appoggiarsi violentemente ad una pietra - quella sulla quale si trova quando la riprendo in mano - col risultato che potete vedere nella foto seguente.

Buco sulla forca


Comunque sia, sempre meglio un buco nella forcella - e nel portafogli - che uno in braccio.

p.s. la caduta è avvenuta di faccia, perché mi si è rotta anche la visiera del casco.

1 commento:

  1. utente anonimo5 maggio 2009 10:51

    mado'.. le manine che si agitano nel video fanno impressione..

    ma non si può riparare con il silicone il buco?

    d.

    RispondiElimina