martedì 30 novembre 1999

Ma sei un po' suv..

Dal quotidiano Metro:

È andato a riprendersi la sua auto di grossa cilindrata e sulla targa si è trovato un autoadesivo con la scritta “Io spreco”. Poi ha scoperto che lo stesso era stato fatto con altre vetture della stessa potenza. «È un atto di vandalismo e inciviltà - dice il nostro lettore Mauro Ronchi - Credo di avere tutto il diritto di circolare con un’auto di grossa cilindrata senza dovermi vergognare o senza che qualcuno mi punti il dito perchè io posso e altri no».

Si, tu puoi certo, ma questo non significa che chiunque possa prendere una mazza da baseball e andare in giro a spaccare cestini lo faccia.. o che io metta l'auto accesa in doppia fila per venti minuti; o che mi metta in mezzo alla strada in bicicletta a 30km/h, rallentando tutto il traffico. Posso ma non faccio.

Tralasciando il discorso consumi (non credo inquini più di un furgone di quelli vecchi che girano a migliaia per le strade di Milano.. oltre al fatto che se uno prende un suv gpl cosa posso dirgli?), il motivo per cui non li sopporto è che le strade sono quelle che sono, di auto ce ne sono già anche troppe, in strada e parcheggiate.. credo sia alquanto vandalistico e incivile intasare ulteriormente una città già ultraintasata con un'autovettura di dimensioni orripilanti e ingombranti.

A me viene da pensare che un possessore di un suv sia uno che, in fondo, vorrebbe una Ferrari ma.. lui non può e altri si.

E può stare tranquillo che io, nel mio piccolo, ci penso, alla società in cui vivo. Chi ha un suv non è che ha il pisello piccolo; chi ha il suv è semplicemente egoista nel rispetto di ciò che lo circonda. O forse, poverino, la rampa del suo garage è un po' troppo in pendenza ed ha bisogno di quattro ruote motrici.

Chissà.

6 commenti:

  1. utente anonimo23 ottobre 2007 12:10

    avere il suv fa figo..
    perchè guardi tutti dall'alto..
    e poi come fai a parcheggiare sui marciapiedi se non hai il suv?
    e poi mi sento piu sicuro nel suv e se poi faccio un incidente?
    e poi è chiaro che se tutte le case automobilistiche costruiscono i suv e li presentano come la macchina piu figa in circolazione tutti la comprano..
    in fondo siamo una razza pecorona..
    il suv consuma piu di un utilitaria e qui si spiega tutto..
    qualcuno ha interesse...
    ma tanto moriremo tutti..

    RispondiElimina
  2. Le case telefoniche mi fanno vedere anche che un telefonino da €699 che se schiacci un bottone ti tira su le briciole di pane dal tavolo..

    Io personalmente non sono di razza pecorona, sotto certi aspetti.

    RispondiElimina
  3. a me piacciono una cifra i suv...anzi appena posso permettermelo me lo compro..
    Non perchè voglio fare il figo, o perchè desidero una ferrari e non posso arrivarci nemmeno tra 1000 anni, ma semplicemente e banalmente perchè mi piace...

    Attenzione! io sono contro tutte le sboronate da incivile (rubare la coda ai semafori facendo passaggi sporchi, parcheggio in doppia (e tripla) fila, parcheggiare all''esselunga davanti all'entrata quando c'è un parcheggio vuoto qualche metro più avanti e litigare con un passante sgommando a 300 all'ora sul vialettino pedonale..ecc).

    RispondiElimina
  4. utente anonimo23 ottobre 2007 17:01

    ma poverini!
    e poi le mogli come fanno a portare i figli a scuola con quelle cartelle enormi?
    il suv è una necessità!
    e chi se ne frega se provocano traffico e occupano due parcheggi anzichè uno....
    A milano l'arroganza regna sovrana.

    RispondiElimina
  5. tu sei ironico e spiritoso e scrivi bene.

    (io in realtà ogni tanto ci vado in bici in mezzo alla strada facendo rallentare il traffico..ma solo quando sono particolarmente incazzata e senza nessuno con cui prendermela)

    RispondiElimina
  6. utente anonimo9 novembre 2007 12:59

    L'ho visto l'ho visto anch'io!!!! Però il mio era attaccato a una Bentley (una macchina da centomila e passa euro...non so se mi spiego).
    Caro Masatomo... sono d'accordo con te. La questione non è che uno possa o non possa permettersi una certa cosa, ma che la faccia o meno. Comprarsi e andare in giro con un'auto che costa come un monolocale è uno smacco alla decenza. Esattamente come avere al polso un orologio da migliaia di euro o portare un paio di scarpe che costa come lo stipendio di un operaio secondo me è uno spreco. A dirla tutta (ma proprio tutta tutta...) anche comprarsi il terzo ipod in due anni è uno spreco. Mi sa che quella dello spreco (che è poi il consumo portato all'eccesso) è una cultura di cui tutti siamo protagonisti nel nostro piccolo.

    RispondiElimina