martedì 30 novembre 1999

consolle

L'isola delle scimmiePerché ho definitivamente migrato da PC a consolle, da qualche anno?

Tutti sanno che i PC, rispetto alle consolle, sono sempre stati un passo avanti:


  • la possibilità di fare upgrade dell'hardware grafico per godere appieno dei giochi più recenti

  • l'uso di mouse e tastiera nei FPS per un controllo maggiore e più completo

  • l'alta definizione - no, dico, il televisore HD Ready meno costoso ti porta via circa €500, aggiungici il costo della consolle (xbox 360 o PS3 sono le uniche che supportano l'alta definizione) e dei giochi e facciamo che arrivi intorno ai €1000

  • la multifunzionalità del PC

  • i duemila upgrade dei giochi che ti sistemano gli eventuali problemi

  • i duemila add-on creati dai fans, che aumentano di molto la longevità di un gioco

  • Se proprio proprio non vuoi comprarti il gioco, te lo scarichi e ci giochi, senza dover fare modifiche all'hardware



Il logo di QuakeLe consolle, di buono, hanno invece i seguenti elementi:


  • giochi sul letto

  • infili il cd senza installazione (o qualunque supporto, nel caso delle macchine prev-gen della Nintendo) e dopo un minimo di caricamento ci giochi, sicuro che il tutto sarà graficamente fluido (a parte in alcuni momenti, in alcuni giochi) e che non avrai intoppi se non quello di dover andare in bagno e/o mangiare ogni tanto

  • giochi con gli amici.



Insomma, a guardare la lista parrebbe che giocare con il PC sia la via verso un mondo migliore, ma fate bene attenzione: la prima voce nella mia lista delle qualità del PC dice si che c'è la possibilità di fare upgrade hardware, ma spesso essi sono costosi e assolutamente necessari (ho visto, per esempio, il gioco Bioshock - video in alta e in bassa risoluzione: comincia con la spiegazione di ciò che succederà per poi passare al gioco vero e proprio -, che uscirà tra breve, e vorrei tanto comprare un nuovo PC per poterlo giocare, visto che i FPS sulle consolle non mi sono mai piaciuti). Ci sono altri punti che spostano ulteriormente l'ago della bilancia verso le consolle, ma sono relativamente poco importanti.

Combinazione migliore: mouse e tastiera Per concludere, quindi, i costi degli aggiornamenti necessari all'intrattenimento ludico su personal computer mi hanno definitivamente spostato sul letto, con in mano il controller di una delle tre consolle, facendo quello che voglio fare: stare steso, infilare un cd e giocare.

Trivia 1: l'acquisto più recente per PC è stato Doom 3, uscito nel 2004, ma che comunque non riesco a far andare alla massima risoluzione.
Trivia 2: i giochi a cui sto giocando ora su PC sono Monkey Island e Quake (questo video è un video dei Quake Done Quick, un gruppo di tizi che facevano tutto il gioco nel minor tempo possibile). Si, Quake. Il primo. Quello del 1996. Quello per cui Trent Reznor dei NIN ha composto la colonna sonora e gli effetti sonori (se avete visto il gioco, non vi siete mai chiesti il perché delle scatole di chiodi con scritto NIN?)

4 commenti:

  1. utente anonimo6 giugno 2007 15:10

    che cosè un trivia?

    d.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo6 giugno 2007 18:17

    Amo Monkey Island... mi hai fatto venire voglia di rigiocarmelo, maledizione!
    Fede

    RispondiElimina
  3. minchia monkey island è uno dei primi videogiochi che ho avuto sull'amiga 600.
    avevo 8 anni e non ci capivo meno di nulla, schiacciavo in giro a caso sulle cose.

    RispondiElimina